2013-ClassEstateCorrendoGruppo(dopo5Tappe)ClassPrimi-QuellidellaviabaraccaMagnago2013-Magnago6°JackpotRun(Corriamotutti) (24)2013-Magnago6°JackpotRun(Corriamotutti) (22)Rinnovato appuntamento quello di stasera a Magnago, dove i grandi nomi dell’atletica hanno fatto brillare questa edizione della Jackpot Run arrivata alla sua 6a edizione e ultima tappa del Circuito Estate Correndo. La serata è iniziata con le gare dei più piccoli, sempre numerosi e con tanto entusiasmo. La serata poi si è scaldata, ed è entrata nel vivo della competizione alle 20.30 con la partenza della gara competitiva, seguita dalla non competitiva dopo pochi minuti. Rachik e Chatbi prendono subito il largo fin dai primi metri ad ritmo altissimo, gli altri dietro si cotendono i piazzamenti. Anch’io parto a buon ritmo che tengo fino al 2° Km, il nuovo percorso prevede un passaggio per il centro del paese, per poi tornare verso il campo sportivo, sicuramente più veloce e meno monotono, con due sottopassi che influenzano il ritmo di gara. Nel tratto sterrato rallento l’andatura per poi riprendermi nel finale, corro per gli ultimi km con il primo della mia categoria che mi stacca di qualche metro all’arrivo, comunque mantengo la 2a posizione di categoria. Giamma e Marco sono già arrivati, ritorno indietro per tifare gli altri del Gruppo, subito dietro di me Stefano, Mauro, Michela e Carlo, e poi tutti gli altri che hanno partecipato alla non competitiva. In tre saliamo sul podio, Michela con un ottimo 4° posto MF40, Carlo al 3° Posto cat. MM65, ed io 2° cat. MM55, Giamma 6° cat. MM40 ha sfiorato il podio, mentre Marco e Mauro al 9° posto rispettivamente nelle cat. MM45 e MM50, infine Stefano al 12° posto cat. MM35. Sicuramente altri del Gruppo avrebbero ben figurato, si confida per il prossimo anno. Grande soddisfazione per tutti i partecipanri alla 2a Edizione del Circuito che si è concluso con una serata di festa e con le premiazioni finali. Questa manifestazione ha tutte le carte in regola per migliorare in fatto di partecipanti, tutte le 5 tappe benchè con aspetti diversi hanno dato segni positivi, un plauso agli organizzatori che sono riusciti ad aggregare tanti atleti e semplici persone e amici che per 5 serate si sono ritrovate a correre o semplicemente camminare, ma tutti con l’obiettivo di passare una bella serata insieme a divertirsi, non dimenticando un gesto di solidarietà.